NETTUNOCITTA.IT

NOTA INTRODUTTIVA
di Alberto Sulpizi
HOME - OPERE -


Far conoscere la storia di Nettuno attraverso un sito, che è fra i più grandi d'Italia, promuovere e valorizzare il suo immenso patrimonio letterario, storico, artistico ed ambientale è l'obiettivo che si è proposto l'amico Sandro.

Obiettivo magistralmente realizzato grazie ad uno sforzo immenso, catalogando centinaia di opere, pubblicazioni ma anche ricercando attraverso le immagini le nostre tradizioni, le arti ed i mestieri scomparsi.

Un sito,che ben si inquadra anche in un discorso promozionale, non bisogna dimenticare che molti visitatori e non solo i nettunesi si sono mostrati interessati a conoscere la nostra storia, le nostre origini, le nostre tradizioni.

Il sito infatti si avvia ad avere in poco tempo circa un milione di contatti. Ci propone attraverso i libri di molti autori nettunesi, la ricostruzione di come era Nettuno, i suoi più illustri cittadini, i cambiamenti urbanistici dal secolo scorso ai giorni nostri, grazie ad una fonte documentaria notevole, tante foto private, tante cartoline; un pezzo di storia vissuta ed immortalata per sempre, immagini di luoghi che oggi non ci sono più o sono profondamente cambiati, persone e cose, PASSATE MA NON PERDUTE.

Un'idea originale, una impresa imponente, un salto nel tempo, ma anche un invito a visitare la Nettuno odierna con le sue bellezze, la sua storia, le feste e le sagre tradizionali, tutto splendidamente accompagnato dalla suggestiva e competente scelta musicale che l'amico Sandro, vero maestro in questo campo, ha voluto regalarci.

Oggi se l'interesse per la storia di Nettuno è riesplosa si deve anche ai tanti tasselli ricostruiti attaverso questo sito (www.nettunocitta.it) da Sandro, alle immagini recuperate da tanti appassionati concittadini.

Possiamo rivivere grazie a questo lavoro, molteplici e profonde EMOZIONI che sembravano sopite.

Un grazie a Sandro con infinita stima ed affetto per il lavoro svolto.

PAGINA WEB DI ALBERTO SULPIZI

ALBERTO - Nettuno , 6 marzo 2005.