NETTUNOCITTA.IT




IL GRANCHIO
10 ANNI DI STORIA

Riflessioni, ricordi, dietro le quinte
solidarietà e divertimento

11 gennaio 1992 - 11 gennaio 2002

di
IVO IANNOZZI

HOME - OPERE

INDICE -
01
- 02 - 03 - 04 - 05 - 06 - 07 - 08 - 09 - 10 -
11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52


24 - BORGO INSONNE, IN CERCA DI REGOLE


Estate 2000 e 2001 : il Borgo di Nettuno s'impone alle cronache della città per quelli che, a seconda delle voci in campo, vengono definiti schiamazzi e disturbo o, all'opposto, musica, aggregazione, vita sociale, turismo. Nel 2000 una chiacchierata locandina "a doppia lettura" partita dall'Assessorato all'Ambiente, puntava il dito sul Borgo come luogo di alcool, botte, canne piuttosto che di storia e cultura. Ma nel Borgo, fortunatamente, quelli spiacevoli sono episodi occasionali e più di un giro notturno che facemmo fra i locali ad ascoltare gestori e avventori lo mise in evidenza. Ad agosto 2001 titolammo la copertina con "Borgo insonne": alcuni locali per protesta verso le multe ricevute avevano chiuso per due sere; vennero ascoltate di nuovo tutti i protagonisti: Comune, gestori dei locali, l'Associazione abitanti del Borgo, d'accordo per trovare regole condivise appena girata la boa della chiusura estiva. Non ci siamo mai schierati, né dalla parte di chi vuoi dormire, né da quella di chi lavora nei locali del Borgo; ma non si può non constatare che rispetto pochi anni fa, ora il Borgo è un'altra cosa, un luogo d'incontro che richiama gente, giovani, turisti. Le regole gioveranno a tutti.





OPERA APPARTENENTE AL FONDO BIBLIOGRAFICO
"100 LIBRI PER NETTUNO"
AUTORIZZAZIONE PER LA PUBBLICAZIONE
CONCESSA DAL DIRETTORE IVO IANNOZZI

Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta e trasmessa in qualsiasi forma
o con qualsiasi mezzo elettronico, meccanico o altro senza l’autorizzazione scritta
dei proprietari dei diritti.